Jan Kuciak

(da Gianfranco Della Valle) Jan Kuciak era un ragazzo. A 27 credeva che fare il giornalista d’inchiesta valeva la pena. Attraverso il sito slovacco Aktuality (aktuality.sk) per cui lavorava in Slovacchia aveva indagata sui Panama Papers e sulla gestione dei fondi europei. E’ stato freddato a colpi di pistola, assieme alla sua fidanzata Martina Kusnirova, per metterlo a tacere, per impedirgli di fare il suo lavoro, per non far scavare nel marcio che si aggira anche attorno alle istituzioni. Nella sua inchiesta era entrata la ‘ndrangheta.
Ancora un caso di assassinio tra coloro che indagano (non molto tempo fa era toccato alla giornalista maltese Daphne Galizia) nei rapporti tra politica, imprenditoria e criminalità. Così mentre noi siamo distratti da temi che a molti appaiono come vere emergenze, altrove si fanno affari, molti, e non si vuole che nessuno ci metta il naso.

Annunci