qualcosadisinistra

BACIO DI KLIMT in Siria

Il bacio di Klimt su un muro bombardato in Siria

25 DICEMBRE 2015 In Iran nascono “i muri della gentilezza” per aiutare senzatetto e poveri
Il muro della gentilezza è nato in un piccolo paese dell’Iran. Grazie a twitter, instagram e alla rete si è diffuso in tutto il paese dando un aiuto concreto a senzatetto e poveri. Un’iniziativa contro la crisi e che ci può far riscoprire il vero senso di queste feste.http://thenexttech.startupitalia.eu/2015/12/25/iran-muri-gentilezza/

circolo soms castelletto monferratoBologna, il forno sociale dove tutti possono cuocere il pane L’idea è quella di recuperare una pratica antica: impastare e cuocere il pane. E’ stato inaugurato a Bologna il “forno comunitario”: un luogo dove tutti possono andare per infornare pagnotte e crescente, e magari condividere le bontà con altre persone. L’obiettivo, infatti, è anche quello di creare una piccola comunità che si ritrovi attorno a questo rito. Ieri, dunque, nella Serra dei 300 scalini (in via Casaglia 37), c’è stata la prima infornata. E sembra proprio essere andata bene
LEGGI L’ARTICOLO

 

Parigi, biblioteca del Centre Pompidou: un pensionato molto sveglio, frequentatore abituale dei servizi internet, si è inventato un servizio di custodia per i senzacasa – Mains libres, l’ha chiamato, mani libere – i quali gli affidano i pochi oggetti che possiedono, la coperta, un carrello, un paio di scarpe, e che faticano a trascinarsi dietro durante la giornata. La biblioteca offre un locale-deposito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...